HOME  |  CHI SIAMO  |  DUCHENNE-BECKER  |  NEWS  |  SOSTIENICI  |  EVENTI  |  FOTOGALLERY  | VIDEOGALLERY  |  CONTATTI  |  LINK AREA RISERVATA    
[10-11-2009]
Grande successo per la pedalata della solidarieta' ''patrocinata'' da Nibali

Grande successo per la pedalata della solidarieta' ''patrocinata'' da Nibali Numerosi messinesi hanno risposto presente alla manifestazione promossa dall'associazione "Amici di Edy", che raccoglie fondi utili alla lotta contro la distrofia muscolare. Il corridore della Liquigas si è confermato campione di talento ma soprattutto di umiltà. L'auspicio è che l'Amministrazione si accorda del ciclismo, movimento tenuto in scarsa considerazione. Tutto bello, tutto molto bello. Centinaia di bambini e un campione affermato come Vincenzo Nibali hanno fatto da cornice all'iniziativa proposta dai soci di "Amici di Edy", l'associazione che da anni si propone di raccogliere fondi per i bambini colpiti da distrofia muscolare. Come un vero leader, il ciclista messinese ha saputo calarsi nella parte del testimonial, firmando autografi, partecipando attivamente al sorteggio che metteva in palio bici, offerte da alcuni rivenditori cittadini ed altri soggetti che si sono dimostrati sensibili. Un gruppo di piccoli ciclisti ha effettuato una passeggiata per le vie della città; pedalando accanto al campione messinese, ognuno di loro si è sentito come Contador al Tour de France. Una piccola e significativa manifestazione, servita a smuovere le coscienze di coloro che non hanno ben chiaro cosa sia la distrofia muscolare in età infantile. L'iniziativa ha dato - ancora una volta - un segnale forte a tutti coloro che non credono nelle attività di aggregazione. Una semplice passeggiata ciclistica e la presenza di atleti noti hanno fatto in modo che in Piazza Duomo si radunassero le persone che in giorni normali mai avrebbero pensato di inforcare una bici. Ovviamente lodevole la campagna benefica, ma ottimo anche lo spot per il movimento, utile per incentivare l'Amministrazione ad un maggiore impegno, volto a favorire sempre di più gli eventi sportivi. Lo "squalo dello Stretto" più volte ha sottolineato la mancanza, in città, di strutture che favorissero la pratica sportiva, facendo notare come molti giovani sono costretti a cercare fortuna in altre regioni per poter far valere il proprio talento. È il caso di Nibali, partito da Messina, con destinazione Toscana. La città di Mastromarco ha visto subito, in quel ragazzo siciliano, doti superlative, tanto da adottarlo in maniera fraterna. La città in provincia di Pistoia è ormai la seconda casa di Vincenzo: da lì partono tutti i successi del ciclista siciliano, lì ha sede il suo primo "Fan Club" ed è là che hanno gioito quest'anno per le vittorie nel Giro dell'Appennino e del GP di Camaiore. Dopo il settimo posto del Tour, a Mastromarco si è festeggiato e mentre tutta l'Italia si accorgeva della grandezza del siciliano, Messina attendeva notizie, sulle sorti - peraltro poco edificanti - della squadra cittadina di calcio. L'umiltà di Nibali ha permesso al sindaco di premiare il suo concittadino, cosa anomala, da parte di un'Amministrazione sempre assente a tutti i successi del proprio concittadino. Quando uno dei soci dell'associazione "Amici di Edy", si è rivolto al Campione della Liquigas per un fine benefico, ha ricevuto un sì incondizionato. Lo stesso Davide Mangiapane, presidente dell'associazione "Amici di Edy", ha confermato l'enorme disponibilità e la sensibilità di Nibali verso i bambini. Talento e umiltà, doti rare di questi tempi. La manifestazione ribadisce con compostezza il bisogno di essere utili agli altri e conferma il ciclismo come uno sport sensibile alle attività sociali. Purtroppo il ciclista a Messina sembra sia un optional, le condizioni stradali e la mancanza di strutture rilevano questa cruda realtà. C'è bisogno di convergere tutte le energie per dare più sicurezza a chi si muove nel rispetto di questo straordinario pianeta.

fonte: www.messinasportiva.it




Altre News
Evento
10 aprile 2018
Campagna istituzionale di raccolta fondi con il 5x1000
La Onlus Amici di Edy, attiva la propria campagna istituzionale di raccolta fondi con il 5×1000.
Calendario
<novembre 2018>
lunmarmergiovensabdom
1234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930
  Copyright 2010 | Associazione "Amici di Edy Onlus" | Tutti i diritti riservati |C.F. 97088710831 | Privacy | Cookie Policy | Condizioni di utilizzo Web Solution:AMS Consulting Srl